Spedizioni e resi

  1. SPEDIZIONE
    1. I tempi di spedizione non dipendono dal Venditore ma dalle modalità di spedizione scelte dal Cliente durante la costruzione dell’Ordine e dallo spedizioniere con cui verranno inviate le merci acquistate. Generalmente, la consegna avviene entro tre (3) giorni lavorativi in Italia, entro sette (7) giorni fuori dall’Italia ed entro due (2) settimane altre parti del mondo. Fatto salvo imprevisti e tempi di sdoganamento. Il Venditore, comunque non è responsabile di tempistiche dei tempi di consegna effettivi diversi da quelli indicati anche se metterà in atto tutte le azioni necessarie per il loro rispetto. Nella conferma d’ordine il Cliente accetta espressamente i termini di consegna ivi previsti in deroga a quanto disposto dall’art. 54 Codice del Consumo.
    2. EMOZIONI ITALIANE SRL farà tutto il possibile per garantire la consegna con il corriere entro il tempo di consegna previsto nella conferma d’ordine. Il costo della spedizione è a carico del Cliente ed è specificato nell’ordine. Il costo di spedizione dipende da fattori, quali il peso e il volume. EMOZIONI ITALIANE SRL può utilizzare DHL oppure GLS fatta per articoli destinati a questo. Per altri paesi verranno utilizzate altre ditte di spedizione.

 

  1. GARANZIA
    1. Il Cliente è tenuto a verificare la corrispondenza del Prodotto ricevuto rispetto all’ordine effettuato. Nel caso in cui il Cliente rilevi che il prodotto non è conforme all’ordine dovrà contattare EMOZIONI ITALIANE SRL con le modalità previste all’art 6 e provvedere alla restituzione dell’articolo.
    2. Troveranno in questo caso applicazione in quanto compatibili le disposizioni dell’art 6
    3. Alla vendita dei Prodotti si applicano le garanzie legali previste dagli articoli 129 e seg. del Codice del Consumo nel caso di acquisto di prodotti difettosi. In presenza di un vizio di conformità, il Cliente ha diritto, a sua scelta, alla riparazione o sostituzione del bene difettoso da parte del venditore, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Se sostituzione o riparazione non sono possibili il consumatore ha comunque diritto alla riduzione del prezzo o ad avere una somma, commisurata al valore del bene, a fronte della restituzione al venditore del prodotto difettoso.
    4. La garanzia legale dura due anni dalla consegna del bene e deve essere fatta valere dal consumatore entro due mesi dalla scoperta del difetto.
    5. Il Venditore riscontrato il vizio di conformità deve effettuare la riparazione o la sostituzione del bene entro un congruo tempo dalla richiesta e senza addebito di spese al consumatore. Per eventuali reclami si rinvia alle modalità riportate nell’art. 13 del Codice del Consumo.